I MITI DEI PROTAGONISTI: LICAONE

By Aledileo e Dark Pisces

1 versione

Licaone era re dell'Arcadia,figlio di Pelasgo e di un'Oceanina. Di lui si contavano ben 50 figli, alcuni dei quali diedero il loro nome a città del Peloponneso. Si distingueva per la sua crudeltà ed empietà. A Zeus, che si era presentato nella sua dimora, imbandì le carni di un bambino. Il dio, fremente d'indignazione, fulminò il re e tutti i suoi figli, eccetto il minore, Nittimo, che gli succedette nel regno. Secondo altre versioni Licaone fu trasformato in un lupo.

2 versione

Un figlio di Priamo, Re di Troia, Fu catturato da Achille e reso schiavo.

Riacquistato dal re Eezione, padre di Andromaca, ritornò a Troia.

Qui si ritrovò di fronte ad Achille, sulle rive dello Scamandro: rifiutato il riscatto che gli offriva, Achille lo uccise.

3 versione

Figlio di Ares e Pirene, era il Guardiano del Bosco d'Oro, cioè il Giardino delle Esperidi. Fu affrontato da Eracle, e da lui ucciso, durante l'omonima fatica.