RIFERIMENTI ALLA SERIE CLASSICA IN LOST CANVAS

Nel corso del nuovo manga Lost Canvas, ambientato nel 1743, ci sono numerosi accenni alla serie classica, e principalmente al fumetto. Alcuni sono espliciti e fanno parte della trama, mentre altri sono più nascosti. Lo scopo di quest'articolo è proprio identificare queste "strizzate d'occhio" nascoste nei vari capitoli.

Capitolo 1: Tenma di Pegasus indossa l'armatura V1 creata nell'anime, eccetto il diadema che resta quello della V1 del manga; I cavalieri di Lucertola e Cani da Caccia hanno lo stesso schema di colori di Eris ed Asterione nell'anime;

Capitolo 2: Dauko porta il cappello di paglia che poi avrà da anziano, e gli abiti normalmente indossati da Sirio nell'anime e, spesso, nel manga; Cyclops è l'ultimo Spectre del suo gruppo a morire, e prima di spirare, parla con il cavaliere d'oro che lo ha ucciso, come farà con Virgo nel manga e nell'anime;

Capitolo 3: Tutti i cavalieri d'oro hanno l'aspetto delle controparti della serie classica; Sagitter indossa una fascia per capelli, come Micene; Gemini, Toro, Cancer, Scorpio e Fish hanno i capelli dello stesso colore dell'anime; Atena impugna l'emblema di Nike con l'aspetto dello scettro di Thule; Libra fa a Tenma lo stesso discorso sul frantumare gli atomi che Castalia farà poi a Pegasus, ed in entrambi i casi alla fine della spiegazione i maestri frantumano una roccia;

Capitolo 6: Il risveglio di Hades è annunciato da una eclisse lunare, graficamente simile alla Greatest Eclipse;

Capitolo 7: Freccia, Auriga e Cerbero sono identici a Betelgeuse, Agape e Vesta, e dopo la morte tornano come Spectre, in modo simile ai cavalieri d'oro e d'argento della serie classica;

Capitolo 8: Tenma blocca i pugni di Flegias come lo Spectre ferma quelli di Sirio e Cristal nella serie classica;

Capitolo 9: Alla fine del capitolo, Aaron piange lacrime di sangue, come succederà a Gemini, Capricorn e Acquarius;

Capitolo 10: Il Corona Blast di Kagaho è graficamente simile al Fuoco della Corona di Atlas, nel 3 OAV; La cattedrale di Hades si sposta sopra una montagna, simile a quella che sorregge il castello in Germania del manga classico;

Capitolo 11: Hades e Pandora hanno il trono e l'arpa che useranno nella serie classica;

Capitolo 12: Aaron piange di nuovo lacrime di sangue; Sasha dorme su un letto di marmo e sogna Hades, come succederà ad Isabel all'inizio della terza serie del manga e dell'anime; Yuzuriha indossa il mantello in modo simile a Castalia nel 51 episodio dell'anime;

Capitolo 13: Unicorno è affezionato, o forse persino innamorato, di Sasha come Asher di Isabel;

Capitolo 14: Tenma riconosce dei vecchi amici nella Valle di Ade, ma, quando li chiama, questi ultimi non rispondono, come succede a Sirio con Cristal nella serie classica;

Capitolo 18: Albafica usa la rosa nera per difendersi dal pugno di Niobe, come Fish farà contro la catena di Andromeda;

Capitolo 27: Asmita è in meditazione davanti alla porta che conduce al giardino dello Sharasoju, il luogo in cui morirà Virgo; L'immagine dei fiori che sbocciano è la stessa del numero 10 del manga classico, vista nella scena simbolica della nascita di Virgo;

Capitolo 28: I sei mondi di Ade vengono mostrati esattamente nello stesso ordine in cui Virgo li elenca a Phoenix nella serie classica;

Capitolo 29: Quando Asmita esegue il Sacro Virgo, la sua posa e lo sfondo sono gli stessi del numero 10 del manga; Asmita inoltre toglie a Tenma i cinque sensi nello stesso ordine in cui Virgo li toglierà a Phoenix;

Capitolo 31: Il modo in cui l'anima di Tenma torna nel corpo assomiglia graficamente alla scena di Sirio e Cancer nel 3 OAV dell'anime;

Capitolo 43: Sysiphus viene trafitto dalla propria freccia, rimandata indietro dal Dio nemico, come capiterà a Pegasus contro Nettuno;

Capitolo 48: Dauko è a petto nudo ma indossa la parte inferiore dell'armatura di Libra, come spesso capita a Sirio nel manga e nell'anime;

Capitolo 50: Aldebaran si sfonda i timpani, ma questo non riesce a fermare le tecniche di Cube e Winbern, come succede al corrispondente del manga classico contro Syria.

Capitolo 51: Aldebaran dopo la morte mantiene la posizione del Sacro Toro, come il cavaliere del Toro nella serie classica, dopo il colpo a tradimento di Niobe; Zellos prende a calci Aldebaran come farà con Acquarius;

Capitolo 52: Manigoldo trascina Tenma nello stesso modo in cui Cancer trascina Sirio nella Valle di Ade, nella serie classica;

Capitolo 54: Sasha indossa una collana identica a quella di Pandora nella prima parte della serie di Hades classica, quando è ancora al castello in Germania.

Capitolo 58: Yato cerca di allontanarsi in silenzio da un mostro divoratore di cadaveri, camminando dietro una parete, proprio come Pegasus e Andromeda fanno per cercare di sfuggire a Cerbero.

Capitolo 59: I bambini si polverizzano tra le mani di Tenma come Capricorn, Gemini e Acquarius diventano polvere tra le mani dei protagonisti nella prima parte della serie di Hades.