I PERSONAGGI MUSICALI

Questa pagina riguarda una curiosità già riportata nel sito inglese / francese di Boadicea. Si tratta di un breve riepilogo dei personaggi che nel corso della serie dimostrano di saper suonare o cantare. Personalmente ho aggiunto solo alcune note sulla versione italiana.

Il primo personaggio che vediamo, o meglio sentiamo, suonare è Lady Isabel. La fanciulla suona il pianoforte in due occasioni, nel 19 episodio, poco prima di partire in elicottero per raggiungere i cavalieri durante lo scontro con Morgana, e nel 24 episodio, mentre Pegasus sta fronteggiando Eris. I brani sono composti da Seiji Yokoyama, l'autore di tutto le musiche della serie, ma purtroppo non compaiono in nessun CD dei cavalieri. Isabel è anche uno dei pochi personaggi che sentiamo cantare nel corso della serie, ed in particolare nel corso dello scontro tra Syria ed Andromeda. Il suo è un canto melodioso, che colpisce persino Syria e restituisce speranza ai cavalieri, che così capiscono che la loro Dea è ancora viva. La doppiatrice italiana di Isabel è Dania Cericola, ma pare che non sia lei a cantare in quel frangente.

Fra i protagonisti il primo, ed unico, personaggio che vediamo alle prese con la musica è Pegasus. L'eroe suona la chitarra al tramonto, nel 19 episodio, in seguito alla sconfitta riportata contro i cavalieri di Morgana. La musica è molto triste e rispecchia lo stato d'animo del cavaliere, abbattuto sia per la sconfitta e sia per aver tradito ancora una volta la fiducia che Lady Isabel aveva in lui. Curiosamente il doppiatore italiano di Pegasus, Ivo De Palma, aveva doppiato anche Mirko nella serie "Kiss me, Licia". Ad un'intervista De Palma ha comunque spiegato che non era lui a cantare le canzoni del suo personaggio.

Fra i cavalieri d'argento e d'oro non ci sono cantanti o suonatori, e così il personaggio successivo legato alla musica è Mime, nella serie di Asgard. La musica della sua cetra (che è possibile sentire in sottofondo nella pagina di Mime) è colma di tristezza e ben si adatta al personaggio. Il doppiatore di Mime è uno dei doppiatori principali della serie italiana. Si tratta di Enrico Carabelli, recentemente scomparso, che è stato il direttore del doppiaggio della prima serie dei cavalieri e del primo OAV, oltre ad aver doppiato personaggi come Orfeo e persino l'anziano maestro dei Cinque Picchi.

Nel regno sottomarino il primo personaggio legato alla musica è Syria, il custode della colonna dell'Atlantico del Sud. Suonatore di flauto, Syria ricorda le sirene e la sua musica ammalia il nemico, conducendolo alla pazzia ed alla morte. Andromeda, che combatte contro di lui, afferma che la sua musica è colma di tristezza e questo testimonia la nobiltà d'animo dello stesso Syria. Il generale rimane affascinato dal canto di Isabel, sospendendo temporaneamente il duello con Andromeda.

Altro personaggio del regno sottomarino è Tetis, che, come Syria, rappresenta le sirene. A differenza del generale però, il cavaliere sirena non suona alcuno strumento, preferendo l'arte del canto. Il canto di Tetis è soave e melodioso, capace di ammaliare proprio come la musica di Syria. Mentre il cavaliere sirena canta, i coralli sottomarini avvolgono il nemico, fino a soffocarlo. Nel manga si capisce che questo personaggio è in realtà uno splendido pesce, mentre nell'anime appare nell'ultimo episodio come una vera sirena.

Nel primo OAV è Orfeo l'unico personaggio legato alla musica. Egli suona con la sua cetra una musica splendida. Ecco come ne parla Andromeda quando combatte contro di lui "Musica sublime ! Mi stringe a se e mi paralizza. Quest'uomo, che usa l'arte per perderti, mi ammalia." La musica di Orfeo è molto simile a quella di Mime, ed infatti è questo personaggio ad ispirare il futuro cavaliere di Asgard. Il doppiatore di Orfeo è Enrico Carabelli, lo stesso che ha doppiato Mime.

Nel terzo OAV è invece il Dio Apollo a dimostrare la sua abilità nel suonare la lira. Egli, come il suo alter ego mitologico, è un suonatore abilissimo, la musica della sua lira è di sottofondo alla pagina del terzo film. La musica di Apollo non è un'arma, egli suona solo per compiacere sua sorella Atena.

Nel manga di Ades sono invece tre i personaggi che riguardano la musica. Il primo è Pandora, sorella maggiore di Ades, il secondo è Orfeo, omonimo del cavaliere del primo film, e l'ultimo è Faraone, custode della seconda prigione. Pandora suona l'arpa specialmente nei primi numeri del manga di Ades. La sua musica se necessario può anche essere un'arma, suonando l'arpa Pandora minaccia Rhadamantis di morte se le disobbedirà. Orfeo è velatamente ispirato a Mime e la sua musica è tristissima, a causa del dolore per la perdita dell'amata Euridice. La musica di Orfeo ha grandi poteri, può colpire ed uccidere ma anche ammaliare altri esseri, e persino il Dio Ades. Come quelle di Mime e dell'Orfeo del 1 OAV, le corde dell'arpa del cavaliere possono imprigionare il nemico, anche se questa tecnica è raramente usata. Riguardo Faraone, la sua arpa produce un suono triste e pesante, in seguito al quale si manifesta la bilancia della maledizione. Purtroppo non è possibile ascoltare le musiche nel manga, ma il suono dell'arpa di Pandora è presente sul CD di Ades.